Nutrizione degli alveari a fine inverno

4In questo periodo, cioè fine gennaio e febbraio, bisogna ricordarsi di tenere sotto controllo le scorte dei nostri alveari. Proprio durante queste settimane riprende seriamente la deposizione di uova da parte della regina e di conseguente aumenta esponenzialmente il consumo di scorte da parte delle api per mantenere la temperatura all’interno dell’arnia adatta e costante per la covata.

L’ideale sarebbe eseguire delle visite di ispezione durante le belle giornate per controllare la presenza di miele nei telaini, ma se questo non fosse possibile a causa del tempo poco clemente, è bene allora posizionare piccole porzioni di candito sopra il coperchio della casetta a scopo preventivo in modo da evitare brutte sorprese più avanti. La voracità con cui le api svuotano il candito all’interno del sacchetto è indice della necessità di scorte aggiuntive per le api.

Questa operazione è molto semplice, bisogna preparare delle piccole confezioni di candito all’interno di sacchetti di plastica, successivamente è necessario creare delle piccole aperture circolari su un lato del candito e posizionare lo stesso in corrispondenza del foro adibito alla nutrizione che si trova sul coperchio dell’arnia. Contine reading