ETICHETTA NUTRIZIONALE

vasetti2Dal 13 dicembre 2016, ai sensi del regolamento (UE) 1169/2011, è obbligatoria la presenza nell’etichettatura dei prodotti alimentari della «dichiarazione nutrizionale» o «etichettatura nutrizionale».Cioè le informazioni che indicano quantitativamente per ogni alimento il valore energetico e le quantità di grassi, acidi grassi saturi, carboidrati, zuccheri, proteine e sale. Contine reading

Identificazione apiari

Apiario nell'acacia nANAGRAFE APISTICA NAZIONALE

Si ricorda che, ai sensi del D.M. 04/12/2009 e del relativo Manuale Operativo di applicazione della Anagrafe Apistica Nazionale, è previsto che a livello nazionale tutti gli apicoltori appongano, a proprie spese, un cartello identificativo in un luogo chiaramente visibile in prossimità di ogni apiario da loro posseduto.

 

 

Contine reading

Anagrafe api: mancato decollo, MinSalute sollecita le Regioni

FAI_Apiario_Censimento--A poco più di sei mesi dall’avvio dell’Anagrafe Apistica Nazionale, l’estrazione dei dati attualmente disponibili indica 22.462 Apicoltori, titolari di 23.971 Apiari iscritti nella Banca Dati Nazionale Apistica. Un risultato non confortante, inferiore con tutta probabilità ad un terzo del patrimonio apistico nazionale, sia che la base dati si riferisca agli allevatori, sia che si computino gli apiari o lo stesso numero degli alveari (parametro che al momento non viene computato).

Contine reading

Anagrafe Api: il Ministro Lorenzin “Un passo avanti Decisivo”

FAI_Anagrafe_Beatrice_Lorenzin--Il Ministero della Salute a tutela degli interessi dei consumatori e degli apicoltori onesti. Da lunedì 19 gennaio 2015 diventa operativa l’anagrafe delle api con la possibilità, per gli apicoltori, di registrarsi sul portale del Sistema Informativo Veterinario accessibile dal portale del Ministero della Salute. Operatori delle Asl, aziende e allevatori potranno accedere all’Anagrafe per registrare l’attività, comunicare una nuova apertura, specificare la consistenza degli

Contine reading

Agricoltura: Camera, ok a mozione unitaria su apicoltura

– ROMA – Sì dell’Aula della Camera, con il solo voto contrario di Fi, alla mozione unitaria sulle iniziative a favore del settore dell’apicoltura. Bocciata invece la mozione di Forza Italia. In base al testo adottato, il governo è impegnato fra l’altro “a promuovere un’indagine sulla presenza di malattie infettive e parassitarie delle api; ad adottare una politica pubblica di profilassi che preveda una seria formazione degli apicoltori ed il loro accompagnamento da parte di veterinari specializzati”. Il governo risulta, poi, impegnato “allo sviluppo di adeguate politiche sanitarie a livello nazionale; a ribadire il divieto dell’uso di antibiotici e sulfamidici nell’allevamento delle api, in linea con quanto stabilito dalle normative europee”. Contine reading

Nuovo stop all’uso di Neonicotinoidi in Italia

Il Ministero della Salute italiano ha nuovamente prorogato, con Decreto del 25 gennaio 2013, fino al 30 giugno 2013, la sospensione dell’autorizzazione d’uso dei concianti sistemici sul mais.
A poche settimane dalla pubblicazione dello studio dell’EFSA sugli inaccettabili effetti di insetticidi neonicotinoidi per il trattamento delle sementi,  le cui conclusioni scientifiche sono state definite ”inquietanti” dalla stessa Commissione Ue, il processo decisionale europeo si è finalmente avviato.

Contine reading

Novità per gli apicultori nel “Decreto Sviluppo” del 18/10/2012

Nella conversione in legge del Decreto Sviluppo, (DECRETO-LEGGE 18 ottobre 2012, n. 179 convertito con modificazioni dalla L. 17 dicembre 2012) uno degli ultimi atti approvati prima di Natale, su iniziativa governativa è stata  incluso l’obbligo per i piccoli produttori agricoli (fatturato inferiore ai 7000 euro  annui) di comunicare annualmente alla Agenzia delle Entrate l’elenco delle operazioni rilevanti ai fini della IVA, in pratica l’elenco dei clienti e fornitori.

Contine reading