FESTIVAL DEL MIELE A LEVICO TERME

Dal 25 Agosto al 27 Agosto 2017

Api, miele, cera, propoli, pappa reale… ​dal 25 al 27 agosto ​e Levico Terme un mondo e tanti prodotti​ genuini​ da scoprire​ con stand​, laboratori ​creativo didattici, animazione ​per bambini,​ degustazioni guidate​, dimostrazioni di smielatura​​, aperitivi e menù a tema nei bar e ristoranti del centro!

Contine reading

Incontro Aapi di mezza stagione – i dati sulle produzioni di miele italiano

concorso mieleCome di consueto si è svolto a Modena, il 26 luglio, l’incontro di mezza stagione dell’Aapi.

L’evento rappresenta un momento importante di condivisione e confronto sulle tematiche del momento e per fare il punto sull’annata apistica produttiva, ormai avviata alla conclusione.

Riportiamo quanto riferito dagli apicoltori professionisti presenti a Modena in merito alle produzioni.

 

Contine reading

Miele: il made in Italy crolla del 70%

Miele: sugli scaffali della grande distribuzione non ci sarà sufficiente produzione italiana quest’anno

Contine reading

ETICHETTA NUTRIZIONALE

vasetti2Dal 13 dicembre 2016, ai sensi del regolamento (UE) 1169/2011, è obbligatoria la presenza nell’etichettatura dei prodotti alimentari della «dichiarazione nutrizionale» o «etichettatura nutrizionale».Cioè le informazioni che indicano quantitativamente per ogni alimento il valore energetico e le quantità di grassi, acidi grassi saturi, carboidrati, zuccheri, proteine e sale. Contine reading

Il miele è l’oro del made in Italy

L’eccellenza dimenticata di un settore in ripresa

L’apicoltura in Italia è una cosa seria. Un settore produttivo di tutto rispetto che rappresenta un eccellenza del made in Italy nel mondo, non sempre valorizzato come meriterebbe.

cironeIl nostro paese immette sul mercato oltre quaranta tipi di miele diversi, con una forte caratterizzazione territoriale tipica della complessità regionale italiana. Dal miele di corbezzolo sardo fino alla migliore acacia del mondo: “Ogni miele parla del suo territorio, dentro ci sono tutti i sapori di quel luogo, anche questa ricchezza ha fatto grande il miele italiano nel mercato internazionale”. Ci ha detto con orgoglio Raffaele Cirone (in foto a sinistra), apicoltore di professione e presidente nazionale di Fai (Federazione apicoltori italiani), con cui abbiamo cercato di conoscere meglio questo mondo. Contine reading

Made in Italy: un vasetto di miele su due arriva dall’estero

MIELE“La parola ‘Italia’ deve essere presente sulle confezioni di miele raccolto interamente sul territorio nazionale”

Contine reading

La causa primaria del Cancro fu scoperta nel 1931 da uno scienziato premio nobel

By Edoardo Capuano

03898_otto_warburgUna notizia che ha dell’incredibile: la causa principale del cancro è stata ufficialmente scoperta decenni fa da uno scienziato premio nobel per la medicina nel 1931.

E da allora nulla è stato fatto in base a tale conseguimento, se non continuare a raccogliere in tutto il mondo soldi per la ricerca, attraverso associazioni come ad esempio l’italiana AIRC.

Quando la causa primaria del cancro era già conosciuta.

Pochissime persone in tutto il mondo lo sanno, perché questo fatto è nascosto dall’industria farmaceutica e alimentare.

Nel 1931 lo scienziato tedesco Otto Heinrich Warburg ha ricevuto il Premio Nobel per la scoperta sulla causa primaria di cancro. Contine reading

Autogrill: brioche al miele?

reportChi sceglie all’Autogrill il cornetto cereali e miele è convinto di fare una colazione sana. Se invece si legge la lista degli ingredienti  si “scopre” di cosa è composta la brioche: glucosio, olio di palma e zucchero per il 92%; solo il restante 8% è vero miele.  Contine reading