Api, la moria colpisce anche il Sudafrica

abeille_sur_une_rucheSecondo un esperto interrogato dall’agenzia AFP anche le colonie del Paese africano sono colpite e vengono decimate.

Dopo Europa e Stati Uniti, anche il Sudafrica è colpito dalla scomparsa delle api, elementi indispensabili per la crescita di un gran numero di specie vegetali, a loro volta fondamentali per l’alimentazione umana. Un’epidemia ha colpito anche gli alveari della nazione africana, per la prima volta nella sua storia recente, secondo quanto spiegato all’agenzia AFP da Mike Allsopp, agronomo specialista delle api che lavora nella città di Stellenbosch.

Contine reading

Cina senza api. Cina senza mele?

china_pollinationIn Cina la moria degli insetti pronubi sta mettendo in ginocchio l’economia delle aree rurali; ormai l’impollinazione degli alberi da frutto, è effettuata a mano da vere e proprie squadre di impollinatori. Un recente articolo ha ripercorso le tappe di questo disastro ambientale.
I 200.000 alberi della contea cinese di Maoxian sono in fiore ma non ci sono api pronte a raccogliere la loro offerta di polline e nettare. Gli insetti in questo angolo di est da anni hanno da anni abbandonato i 6437 ettari di colture specializzate, un disastro ambientale che fatto crollare l’economia per di più di 90.000 persone. Contine reading