Nutrizione degli alveari a fine inverno

4In questo periodo, cioè fine gennaio e febbraio, bisogna ricordarsi di tenere sotto controllo le scorte dei nostri alveari. Proprio durante queste settimane riprende seriamente la deposizione di uova da parte della regina e di conseguente aumenta esponenzialmente il consumo di scorte da parte delle api per mantenere la temperatura all’interno dell’arnia adatta e costante per la covata.

L’ideale sarebbe eseguire delle visite di ispezione durante le belle giornate per controllare la presenza di miele nei telaini, ma se questo non fosse possibile a causa del tempo poco clemente, è bene allora posizionare piccole porzioni di candito sopra il coperchio della casetta a scopo preventivo in modo da evitare brutte sorprese più avanti. La voracità con cui le api svuotano il candito all’interno del sacchetto è indice della necessità di scorte aggiuntive per le api.

Questa operazione è molto semplice, bisogna preparare delle piccole confezioni di candito all’interno di sacchetti di plastica, successivamente è necessario creare delle piccole aperture circolari su un lato del candito e posizionare lo stesso in corrispondenza del foro adibito alla nutrizione che si trova sul coperchio dell’arnia. Contine reading

APIBIO 2014

api_Bio_logo_0Fervono i preparativi per l’organizzazione del 3° Simposio di Apicoltura Biologica Apimondia – Apibio – promosso da Unaapi e Conapi, che avrà luogo a Castel San Pietro Terme (BO), dal 4 al 7 marzo 2014.

Il Simposio promuove la condivisione di visioni e pratiche, provenienti sia dal mondo scientifico e sia da esperienze di campo, che consentano la crescita dell’apicoltura biologica e di un’agricoltura sostenibile.
Oltre ai lavori tecnici e scientifici, l’evento sarà occasione per visitare la fiera  Apimell a Piacenza, lo stabilimento di Conapi e altre aziende apistiche locali e per coinvolgere la comunità tutta in eventi sociali e culturali di promozione del mondo apistico.

Intervista a Francesco Panella a Cheese 2013

Propongo di seguito il video dell’intervista fatta a Francesco Panella a Cheese 2013.

In 10 minuti spiega in modo semplice la drammatica situazione dell’agricoltura europea, e la conseguente necessità di una svolta netta da parte di tutti gli operatori del settore per ritrovare quell’equilibrio tra terra-agricoltura-esseri viventi di cui il nostro pianeta ha urgente bisogno.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=hlH6P4AT1Rk[/youtube]

UN MONDO IN PERICOLO

UnMondoInPericolo_POSTERlow-700x1000 (1)
UN MONDO IN PERICOLO – REAL CINEMA
MARTEDÌ 22 OTTOBRE ALLE 23:20
DOMENICA 27 OTTOBRE ALLE 08:10
MARTEDÌ 29 OTTOBRE ALLE 23:10
Una celebre affermazione di Albert Einstein è: «Se l’ape scomparisse dalla faccia della Terra, all’uomo non resterebbero più di quattro anni di vita».laeffe vi porta nel micromondo di una specie in pericolo, alla scoperta di una quotidianità simile alla nostra: le api lavorano, si innamorano, si accoppiano, costruiscono famiglie, si credono al sicuro nel loro alveare…

Il miele “riciclato”: scandalo mondiale

By Marc Lallanilla, Live Science Contributor

“Potrebbe esserci qualcos’altro nel tuo miele”, così esordisce uno dei diversi articoli usciti in questo periodo sulla stampa americana e inglese (e rilanciati anche su quella italiana). Lo scandalo viene definito “honey laundering”, ovvero riciclaggio del miele, un po’ come il riciclaggio di denaro sporco o meglio ancora come l’immissione di banconote false. Contine reading