Aethina tumida: oltre 1500 alveari abbattuti in Calabria

23danni_miele

  • Sono stati individuati, il più delle volte grazie alla autodenuncia degli apicoltori, nuovi alveari con il piccolo coleottero per un totale di 23 apiari infestati, sempre e solo nell’area focolaio.
  • Assommano, a oggi, a oltre 1500 le colonie d’api uccise e bruciate.
  • Per l’uccisione delle colonie d’api si è passati dall’uso di dischetti di zolfo all’ uso anidride solforosa in bombole.
  • S’è avviata la disinfezione del terreno delle postazioni degli apiari, irrorando una superficie estesa oltre 4 metri intorno alla postazione, con il preparato Deadyna®, a base di 2 piretroidi: Cipermetrina e Tetrametrina.
  • La Regione Calabria ha finalmente pubblicato l’Ordinanza con le indicazioni a seguito dell’infestazione d’Aethina t.
  • Al momento non è, ancora, stato pubblicato nessun provvedimento che garantisca l’indennizzo agli apicoltori quantomeno del valore degli alveari abbattuti.

FONTE ARTICOLO E FOTO: CLICCA QUI