Presto disponibile nuovo antivarroa a base di acido formico

20140611_maqsIl MAQS – Mite Away Strips Quick – è un preparato in strisce (di amido e zucchero, quindi biodegrabili) con acido formico in gel, è stato predisposto da una ditta canadese, la Nod, che si avvale della collaborazione della multinazionale BASF, mentre la Filozoo di Carpi ne cura la distribuzione in Italia.

Unaapi e Fai hanno congiuntamente sollecitato la massima possibile sollecitudine nel disbrigo delle procedure autorizzative.

Considerate le note e accertate difficoltà/effetti avversi variamente verificati nell’uso di acido formico, Unaapi si impegna a cercare di comprendere se e come è utilizzabile nel contesto italiano questo preparato.

Nell’ambito di uno specifico incontro, svoltosi a Bologna a fine maggio, con tutte le realtà che a vario titolo e livello si occupano di apicoltura nel nostro Paese, le ditte produttrici e distributrici delle MAQS hanno proposto le seguenti indicazioni di utilizzo:

• Verificare la percentuale d’infestazione.

• Trattare contemporaneamente, se possibile, tutti gli alveari dell’apiario.

• Meglio ancora trattare contemporaneamente, laddove possibile, tutti gli alveari della zona.

• Temperatura esterna tassativamente compresa tra 10 e 29 gradi.

• Chiusura dei fondelli nelle arnie con fondo a rete “antivarroa”.

• Il trattamento dura 7 giorni, durante i quali non bisogna disturbare/visitare la famiglia.

• Protezione dell’operatore con guanti di plastica e non di cuoio.

• Nessun tempo di sospensione dalla produzione di miele.

• Costo indicativo del trattamento tra i 5 e i 6 € ad alveare.

• Necessaria, per questa prima stagione di utilizzo, la prescrizione semplice veterinaria.

FONTE ARTICOLO E FOTO: CLICCA QUI